Cultura
Capitale italiana della cultura, Taranto e Grecìa avviano percorso di partecipazione
giovedì 6 febbraio 2020

Sarà avviato oggi, alle ore 18, nella sala Wojtyla in piazza Caduti a Martano, il metodo partecipativo promosso dall’Unione dei comuni della Grecìa salentina per il coinvolgimento attivo dei cittadini alla candidatura del territorio a “Capitale della Cultura 2021” a sostegno della città di Taranto.

Cittadini, agenzie, associazioni, operatori culturali e istituzioni saranno coinvolti nella redazione del progetto che sarà illustrato dal presidente della Grecìa salentina Roberto Casaluci che spiega: “Saremo in ogni Comune dell’Unione per incontrare chiunque voglia partecipare alla costruzione del dossier di candidatura con un’idea, un progetto o un semplice suggerimento. Pensiamo che questa sfida possa rappresentare una straordinaria occasione per valorizzare il nostro territorio con le sue tipiche e per certi versi uniche peculiarità culturali, creando così le condizioni per un ulteriore e più sostenibile sviluppo dell’area jonico salentina. Affinché ciò accada è necessario dotarsi di una adeguata proposta culturale, ma è anche indispensabile che il sistema dei servizi complessivamente offerti dal territorio (pubblici e privati) raggiunga i livelli propri delle migliori destinazioni turistiche. Pertanto, l’invito è rivolto a tutti i cittadini, associazioni culturali ma anche al mondo dell’imprenditoria con particolare riferimento al settore turistico, della ricettività, della gastronomia, dei trasporti e in generale dei servizi”.

Ecco il calendario degli appuntamenti:

6 febbraio ore 18:00 Martano – Sala Wojtyla piazza Caduti

8 febbraio ore 17:00 Martignano – Aula consiliare

10 febbraio ore 18:00 Corigliano d’Otranto – Aula consiliare

11 febbraio ore 17:30 Melpignano – Aula consiliare

12 febbraio ore 17:00 Sternatia – Palazzo Municipale

12 febbraio ore 18:30 Soleto – Aula consiliare

13 febbraio ore 17:30 Zollino – Centro Anziani N&G Tondi

14 febbraio ore 18:30 Cutrofiano – Scuderie Palazzo Filomarini

18 febbraio ore 18:30 Castrignano de Greci – Aula consiliare

19 febbraio ore 18:30 Carpignano salentino – Sala convegni Coop. San Giorgio

20 febbraio ore 18:00 Calimera – Aula consiliare